italiadecide – Associazione per la qualità delle politiche pubbliche, d’intesa con i Magnifici Rettori della Sapienza Università di Roma e della Luiss Guido Carli, con i Presidi di Facoltà e i Direttori di Dipartimento, indice la selezione – per titoli (curriculum universitario e altri titoli) e colloquio motivazionale – per il tredicesimo corso della Scuola per le Politiche Pubbliche. La Scuola intende condividere la cultura delle politiche pubbliche nella concreta realtà italiana, propria di italiadecide, con i migliori tra i giovani laureandi e neo laureati di due università romane, tra le più attente ai beni pubblici e alla relazione pubblico-privato in ogni ramo di studio.

Il tema del corso 2024 è “L’attuazione del PNRR nelle città alla prova del dialogo tra istituzioni, imprese e società”.

La città è il luogo che vive con maggiore intensità i problemi di fondo della vita contemporanea cui i contenuti del PNRR tendono a rispondere. Può perciò promuovere dal basso il coordinamento di competenze tra i livelli di governo, i diversi settori e le imprese, necessario per gestire con probabilità di successo le difficoltà di attuazione degli interventi. Può svolgere, in conclusione, quel ruolo di ricomposizione strategica e proiezione per il futuro di tutti gli interventi che interessano l’area comunale in analogia e a specchio di quanto dovrebbero fare le Regioni in ambito regionale.

Il corso è strutturato in tre sessioni, da marzo a settembre.

  1. La sessione introduttiva è di carattere generale e prevede: uno o due seminari su casi esponenziali di attuazione del PNRR nella città di Roma, considerando in particolare progetti di rigenerazione urbana ad alta valenza sociale o per la transizione energetica e ambientale; una conferenza di valutazione tra esperti e rappresentanti dei diversi livelli territoriali che concorrono al governo della città. I rappresentanti delle imprese intervengono come discussant.
  2. La seconda sessione è articolata in sei seminari impostati sul dialogo tra esponenti di singole imprese che rivestono un ruolo strategico per l’Italia e i rappresentanti istituzionali di città ove le stesse imprese stanno programmando o realizzando progetti particolarmente significativi.
  3. La sessione conclusiva si articola in due fasi. La prima prevede riunioni tematiche con personalità esperte sugli argomenti prescelti dai singoli per le loro relazioni finali. La seconda prevede la conferenza per la discussione delle relazioni finali e la conferenza per la discussione del documento conclusivo e di un memorandum indirizzato alle istituzioni e autorità di governo, con le raccomandazioni risultanti dal corso.

Vengono incoraggiate e sostenute tesi di laurea in materia di politiche pubbliche e, in particolare, quelle concernenti temi e istituzioni rientranti nelle tematiche di interesse del corso.

La domanda di ammissione va presentata entro il 29 febbraio 2024, all’indirizzo mail: scuolapolitichepubbliche@italiadecide.it.

I colloqui per l’ammissione avranno luogo il 14 e 15 marzo 2024, negli orari che saranno tempestivamente comunicati ai candidati ammessi al colloquio.

Bando_Scuola per le Politiche Pubbliche_2024

Calendario_SPP 2024

Modulo ammissione Luiss Guido Carli_SPP 2024

Modulo ammissione_Sapienza_SPP 2024