Rapporto 2015. Semplificare è possibile: come le pubbliche amministrazioni potrebbero fare pace con le imprese

In tutto il mondo la semplificazione amministrativa è al centro dell’agenda politica e dell’attenzione dei media, e gli scaffali delle biblioteche si riempiono di studi sul tema. Per affrontarla il Rapporto italiadecide 2015 ha scelto un approccio più concreto. Quello di far parlare direttamente gli operatori privati, che sono i maggiori destinatari e protagonisti delle politiche pubbliche insieme alle amministrazioni, nella convinzione del loro contributo  decisivo alla soluzione delle più gravi complicazioni e distorsioni di cui soffre il nostro Paese. Accanto agli interventi degli esponenti delle maggiori imprese e associazioni di imprese operanti a livello nazionale, il Rapporto contiene le opinioni e le proposte dei più autorevoli esperti dei settori chiave delle infrastrutture,  dell’edilizia e dell’urbanistica, approfondisce gli aspetti trasversali del problema dando la parola a giuristi attivi in tali ricerche, offre un’esemplificazione di alcune buone pratiche realizzate di recente in Italia. Le conclusioni espongono le proposte di italiadecide e indicano le tappe future dell’impegno della nostra associazione per la semplificazione amministrativa.

Disponibile presso Editore Il Mulino