La ricerca è la prosecuzione di due seminari.

Con la Fondazione Luigi Einaudi e la Fondazione per la Sussidiarietà è stata avviata all’inizio del 2013 una riflessione sullo stato della democrazia italiana.

La ricerca non si propone in prima battuta la formulazione di ipotesi di riforma istituzionale. Si intendono piuttosto mettere a fuoco le cause profonde della crisi di legittimazione degli istituti democratici, distinguendo fra quelle comuni a tutte le grandi democrazie e quelle proprie del nostro paese.

La ricerca è la prosecuzione di due seminari.

Con la Fondazione Luigi Einaudi e la Fondazione per la Sussidiarietà è stata avviata all’inizio del 2013 una riflessione sullo stato della democrazia italiana.

La ricerca non si propone in prima battuta la formulazione di ipotesi di riforma istituzionale. Si intendono piuttosto mettere a fuoco le cause profonde della crisi di legittimazione degli istituti democratici, distinguendo fra quelle comuni a tutte le grandi democrazie e quelle proprie del nostro paese.

La ricerca è la prosecuzione di due seminari.

Con la Fondazione Luigi Einaudi e la Fondazione per la Sussidiarietà è stata avviata all’inizio del 2013 una riflessione sullo stato della democrazia italiana.

La ricerca non si propone in prima battuta la formulazione di ipotesi di riforma istituzionale. Si intendono piuttosto mettere a fuoco le cause profonde della crisi di legittimazione degli istituti democratici, distinguendo fra quelle comuni a tutte le grandi democrazie e quelle proprie del nostro paese.

La ricerca è la prosecuzione di due seminari.

Con la Fondazione Luigi Einaudi e la Fondazione per la Sussidiarietà è stata avviata all’inizio del 2013 una riflessione sullo stato della democrazia italiana.

La ricerca non si propone in prima battuta la formulazione di ipotesi di riforma istituzionale. Si intendono piuttosto mettere a fuoco le cause profonde della crisi di legittimazione degli istituti democratici, distinguendo fra quelle comuni a tutte le grandi democrazie e quelle proprie del nostro paese.

La ricerca è la prosecuzione di due seminari.

Con la Fondazione Luigi Einaudi e la Fondazione per la Sussidiarietà è stata avviata all’inizio del 2013 una riflessione sullo stato della democrazia italiana.

La ricerca non si propone in prima battuta la formulazione di ipotesi di riforma istituzionale. Si intendono piuttosto mettere a fuoco le cause profonde della crisi di legittimazione degli istituti democratici, distinguendo fra quelle comuni a tutte le grandi democrazie e quelle proprie del nostro paese.