Attività di ricerca

Premio ”Amministrazione, Cittadini, Imprese” 2020

Premio

“Amministrazione, Cittadini, Imprese”

 

italiadecide ha istituito d’intesa e con il patrocinio del Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, il premio “Amministrazione, Cittadini, Imprese”, con l’intento di rendere conoscibili concreti esempi di una pubblica amministrazione che risponde positivamente ai cittadini e alle imprese, sia in termini di qualità dei servizi erogati, sia in termini di produttività ed efficienza, e quindi impiego virtuoso delle risorse pubbliche.

A tal fine l’Associazione ha istituito una Commissione che provvederà a valutare le candidature e a individuare i soggetti da premiare. La Commissione individua il settore (o i settori) dell’amministrazione ai quali indirizzare il Premio, nonché le attività da premiare.

Ogni anno – a partire dal 2016 – l’Associazione italiadecide assegna un premio a titolo onorifico a progetti innovativi realizzati da uffici pubblici appartenenti alle amministrazioni centrali, regionali e locali (individuate ai sensi dell’art. 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165).

Finalità

In coerenza e in attuazione degli obiettivi statutari dell’Associazione, il Premio “Amministrazione, Cittadini, Imprese” intende:

  • promuovere l’idea che il cittadino e l’impresa sono al centro dell’azione amministrativa, e quindi favorire – attraverso questa iniziativa – la diffusione di una autentica cultura del servizio;
  • individuare e far conoscere casi di eccellente amministrazione pubblica;
  • stimolare, nei cittadini e nelle imprese, la pretesa di trasparenza e di “accountability” nei confronti degli uffici pubblici;
  • dare vita (attraverso la conoscenza assicurata dal Premio) ad un meccanismo di imitazione e replica di esperienze positive, e quindi innescare un processo diffuso di qualità nell’amministrazione;
  • favorire, attraverso uno stretto raccordo con le istituzioni che promuovono la formazione nella PA, l’interazione virtuosa fra innovazione e formazione.

La Commissione del Premio

E’ istituita una Commissione di indirizzo e organizzazione delle attività del Premio, presieduta da Vito Gamberale e composta da: Piermassimo Chirulli, Oriano Giovanelli, Pasquale Iannuzzo, Vincenzo Naso, Cesare Pinelli, Filippo Satta, Giovanni Simoni, Elisabetta Spitz. Segretario: Giuseppe Noviello.

Premio anno 2020 – SISTEMI AMBIENTALI INTEGRATI PER I RIFIUTI URBANI A CONTROLLO PUBBLICO MONOUTILITY O MULTIUTILITY CON SETTORE DEDICATO

Per l’anno 2016 il Premio è stato assegnato a istituzioni sanitarie (il Policlinico Sant’Orsola – Malpighi di Bologna e l’IRCCS Ospedale Oncologico CROB di Rionero in Vulture (PZ) che, nelle proprie attività ordinarie, riesce a combinare un alto livello di efficacia delle prestazioni cliniche erogate, di efficienza gestionale e di umanizzazione del rapporto con i pazienti.

Per l’anno 2017 il Premio è stato assegnato a Istituzioni scolastiche ed educative, che si sono particolarmente distinte in uno dei seguenti ambiti: 1. un progetto di innovazione didattica, con specifico riferimento all’innovazione digitale (per le scuole primarie e le scuole secondarie di primo grado): Scuola Elementare di Alassio (GE) e Istituto Comprensivo Japigia 1 Verga di Bari. 2. un progetto di alternanza scuola-lavoro (per le scuole secondarie di secondo grado): Istituto Tecnico Industriale Chimico “Giulio Natta” di Bergamo e Liceo Classico “Quinto Orazio Flacco” di Portici (NA).

Per l’anno 2018 il Premio è stato assegnato ad Istituzioni Universitarie per attività svolte dai Dipartimenti di Ingegneria delle Università pubbliche nell’ambito delle tecnologie per l’energia e l’ambiente, con particolare riferimento all’uso razionale ed efficiente delle risorse energetiche, in ciascuno dei seguenti ambiti: 1. Innovazione della didattica e dell’alta formazione: Università degli Studi di Napoli Federico II – Scuola Politecnica e delle Scienze di Base – con le Università degli Studi Milano Bicocca, Torino e Bologna: “Master Interuniversitario di secondo livello in Bioeconomy and Circular Economy-Biocirce”; 2. Ricerca applicata innovativa o di dimostrazione (ex-aequo): Politecnico di Milano – Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale: “Sistemi di Previsione di Piena dei fiumi Seveso, Olona e Lambro (SOL)”; Università degli Studi di Padova – Dipartimento di Ingegneria Industriale: CheMaMSE “Sviluppo di Materiali Funzionali Avanzati e Architetture Innovative per Dispositivi di Conversione e di Stoccaggio Elettrochimico dell’Energia”; Servizi tecnico-scientifici al territorio: Politecnico di Torino – Dipartimento Energia: “Iniziativa Energy Center (ECI)”.

Per l’anno 2019 il Premio è stato assegnato a Società pubbliche, ovvero a controllo pubblico, che operino nel solo settore idrico della distribuzione dell’acqua e cioè che gestiscano sistemi idrici integrati a controllo pubblico monoutility (a livello societario): Gruppo CAP Holding SpA, partecipata da oltre 200 Comuni della Città Metropolitana di MI, oltre che da Comuni delle Province di Monza, Pavia, Como e Varese.

Per l’anno 2020 il Premio “Amministrazione, Cittadini, Imprese” verrà assegnato ad attività svolte da società pubbliche, ovvero a controllo pubblico, che operino nel settore rifiuti urbani, od abbiano settori aziendali a ciò espressamente dedicati, e cioè che gestiscano sistemi ambientali per i rifiuti urbani a controllo pubblico monoutility o multiutility con settore dedicato.

La domanda di partecipazione deve essere presentata, con la documentazione allegata, entro le ore 12:00 del giorno 3 febbraio 2020, all’indirizzo di posta elettronica certificata: italiadecide@pec.it, con timbro e firma del legale rappresentante delle società interessate.

Il Premio verrà assegnato a marzo 2020 in occasione della presentazione del Rapporto annulale di italiadecide presso la Camera dei deputati.

SCARICA IL BANDO

clicca su ALL 1 – Tabelle di valutazione delle candidature – Aziende a ciclo integrato

clicca su ALL 2 – Tabelle di valutazione delle candidature – Aziende di raccolta

 

AVVISO: si comunica che il termine per la presentazione delle domande di partecipazione è prorogato fino alle ore 12.00 del giorno 14 febbraio 2020.

 

Immagine popup

 

Scegli italiadecide per il tuo 5×1000

Codice fiscale 97530230586