Attività di ricerca

L’attuazione del nuovo codice dei contratti pubblici : problemi, prospettive verifiche

lunedì 3 ottobre 2016, dalle ore 16.00 alle ore 18.30

Sala degli Atti Parlamentari – Senato della Repubblica

italiadecide, Aequa, ApertaContrada, ResPublica si dedicano da alcuni anni all’analisi dei problemi connessi ai contratti pubblici e hanno tenuto sinora quattro seminari: Il diritto degli appalti pubblici all’alba delle nuove direttive comunitarie (15 novembre 2013), Il recepimento delle nuove direttive nei contratti pubblici (19 gennaio 2015), Il recepimento della direttiva concessioni (9 marzo 2015), Prevenzione della corruzione nella riforma della Pubblica Amministrazione e nella nuova disciplina dei contratti pubblici (9 novembre 2015). Molte delle proposte presentate in queste sedi sono state acquisite dai decisori politici e sono entrate a far parte dell’ordinamento giuridico.

L’ appuntamento del 3 ottobre avrà la forma di un seminario di approfondimento e sarà rivolto ad un pubblico limitato e qualificato di addetti ai lavori nel campo giuridico e nei settori economici maggiormente interessati.

I temi di fondo saranno due: a) le proposte concrete in vista del decreto correttivo del codice degli appalti; b) la costituzione di un osservatorio permanente sull’attuazione del Codice.

A coloro che confermeranno la partecipazione al Seminario verrà inviato in anteprima un paper, redatto dal Gruppo di Lavoro,che raccoglie le nostre principali proposte correttive.

Il paper contiene contributi di Angelo Bianchi, Maurizio Cafagno, Riccardo Colangelo, Stefano de Marinis, Mariangela Di Giandomenico, Gianfrancesco Fidone, Ilaria Gobbato, Francesco Karrer, Rocco Motolese, Filippo Satta, Federico Sutti, Anna Romano, Paolo Urbani.

I contributi riguardano il ciclo della programmazione e del progetto, l’appalto integrato, le stazioni appaltanti, il partenariato pubblico-privato, i poteri dell’ANAC, il subappalto, la partecipazione alle procedure ad evidenza pubblica, la cabina di regia.

Il seminario sarà rivolto ad un pubblico limitato di addetti ai lavori, sia in campo giuridico che nei settori economici maggiormente interessati e verrà concluso dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio.

Presiede e coordina

Luciano Violante, Presidente di italiadecide

Discussione

Il Seminario sarà concluso da:

Graziano Delrio, Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Scarica il paper